CONRAD C32 Abbatte la polvere da Demolizione

Il VANTAGGIO DEL BRACCIO ARTICOLATO NELLA DEMOLIZIONE - EX SCUOLA ELEMENTARE E BIBLIOTECA DIVILLORBA CON CONRAD C32

Demolire è una professione e solo in Italia si stimano circa 7 milioni di edifici abbandonati potenzialmente soggetti ad azioni demolitive.

Nel precedente articolo spiegavamo come nel settore della demolizione fosse necessario un abbattitore di polveri semplice e povero di automatismi per consentire una veloce padronanza della macchina soprattutto nei casi dei lavori one shot, dove in molti casi il nebulizzatore viene noleggiato per quel lavoro specifico.

Vediamo che questo ragionamento non è sempre valido, chi demolisce in maniera programmata come core business necessita di elevate prestazioni automatiche.
Questo è il caso di Binotto Giorgio S.A.S di Dosson di Casier, un’importante azienda nel settore della demolizione, degli scavi, del recupero di materiali inerti e della fornitura di materiali riciclati per l’edilizia principalmente nelle zone di Treviso, Padova e Venezia.

IL LAVORO

La Binotto Giorgio S.AS. ha scelto il Cannone Nebulizzatore CONRAD C32 con 64 ugelli su due corone riscaldate, ventola da 3kW e una gittata di oltre mt. 30. Plc integrato per gestire tutti gli automatismi e in più il radiocomando.

Il braccio articolato che consente di alzare e direzionare il getto di nebulizzazione laddove serve di più e soprattutto riesce ad agire al di sopra della pinza di demolizione agendo ancora meglio sulla polvere.

La stazione mobile è costituita da cannone, generatore e serbatoio in acciaio, tutto montato su una sella TAM creata su misura per il camion scarrabile del cliente.

La nebulizzazione è direzionata sul raggio di azione della pinza, azzerando la polvere sia durante il momento di spaccatura del materiale e sia al momento della caduta.

I vantaggi di una soluzione autonoma

Una soluzione mobile e autonoma al 100% che risulta vincente sin dal primo utilizzo. Grazie alla presenza del cannone sul camion è possibile eseguire piccoli e grandi spostamenti per avvicinarsi o allontanarsi all’occorrenza nel cantiere.

Grazie al sistema montato su camion è stato possibile evitare di bloccare la viabilità della strada. Provate ad immaginare un sistema statico da movimentare con un muletto quanto spazio avrebbe richiesto sul manto stradale? 

Ancora una volta l’approccio specifico e cucito su misura che tanto differenzia Cannoni-Conrad dagli altri attori sul mercato ha permesso di offrire un sistema davvero risolutivo per il cliente.

Valutare e studiare il cannone abbattimento polvere sulla base della tipologia di lavoro, sulla frequenza delle attività svolte e sulle tipologie di cantieri affrontati  è un lavoro più lungo e laboriosa, allo stesso tempo sappiamo essere modo corretto per proporre le nostre soluzioni di abbattimento polveri in cantiere.

Ecomondo

26-29 OcT 2021

Meet us at HALL C3 – Stand 181

Rimini Expo Centre
Via Emilia, 155
47921 Rimini RN